EMDR

La tecnica terapeutica EMDR si occupa di:

  1. curare i ricordi dolorosi e intossicanti dei traumi subiti
  2. migliorare le performance al fine di ottenere il successo desiderato
  3. rafforzare l’autostima installando risorse personali

Il principio alla base di questa tecnica è che “il corpo tiene il punteggio” come il tabellone dello stadio tiene il punteggio della partita in corso.

Il corpo tiene il punteggio significa che ogni persona è “mente incarnata” dato che i nostri pensieri e le nostre emozioni vivono nel nostro corpo, e così riusciamo a capire come funziona la nostra mente [emozioni e credenze] grazie alle sensazioni corporee.

Il premio Nobel per la Fisiologia-Medicina Eric Kandel ha dimostrato che la memoria umana è un insieme di processi emotivi che hanno sede in tutto il corpo: un ricordo traumatico ha con sè emozioni dolorose che creano e mantengono reali cioè autentiche malattie fisiche. E vale pure viceversa nel senso che la malattia del corpo crea e mantiene ricordi traumatici e dolorose emozioni.

EMDR insegna che non possiamo dividere la mente dal corpo nell’occuparci solo di 1 dei 2!

L’Associazione Italiana EMDR svolge interventi umanitari in psicologia dell’emergenza, il che significa che gli psicologi psicoterapeuti practitioner in EMDR svolgono gratuitamente CISM (Critical Incident Stress Management) ogni volta che la popolazione è colpita da un evento critico.